img_3081

Buon lunedì!
Mancano ufficialmente cinque giorni alla vigilia di Natale e sono sicura che stress e poco tempo fanno ufficialmente parte della vostra giornata. La corsa ai regali, pensare a cosa cucinare, prendere a “carrellate” le persone nei supermercati per acchiappare gli ingredienti della lista, ci porta ad avere i minuti contati per pensare al resto…
Per questo motivo vi propongo una ricetta super veloce e gustosa per risolvere il “problema”. Le torte salate sono la salvezza di ogni famiglia, un must immancabile in ogni periodo dell’anno. Semplici da realizzare e versatili con tantissimi ingredienti che potete trovare nel vostro frigorifero all’ultimo momento. Io amo chiamare la torta salata un piatto “svuota frigo”.
Oggi vi aiuterò a realizzare una torta salata con principalmente tre ingredienti: porri, stracchino e prosciutto. Una bomba per il vostro palato e che piacerà a grandi e piccini.
Pronti?

img_3081

Ingredienti:

  • 1 rotolo di pasta sfoglia
  • 2 porri piccoli o 1 grande
  • circa 150 gr di prosciutto cotto
  • una confezione di stracchino
  • 1 uovo
  • 4 cucchiai di parmigiano
  • sale q.b
  • pepe q.b
  • olio evo

img_3086

Procedimento:

Tagliate a rondelle sottili la parte bianca del porro e poi fate appassire il tutto per un paio di minuti in una padella con poco olio evo. Le rondelle si disferanno durante la fase di cottura. Aggiustate di sale e pepe ( o altre spezie) a vostro piacere, spegnete il tutto e lasciate raffreddare.
Nel frattempo sbattete l’uovo, poi unite il parmigiano, sale e pepe. (Molto spesso aggiungo anche un goccio di latte, ma è facoltativo). Versate nel composto anche i porri.
Stendete la pasta sfoglia in una teglia, facendo aderire bene i bordi, e bucherellatela con una forchetta. Coprite la base con le fette di prosciutto e sopra lo stracchino a pezzetti. Distribuite in modo omogenero anche il composto precedentemente preparato e ripiegate i bordi della sfoglia verso l’interno.
Mettete la teglia in forno e cuocete in forno preriscaldato a 180° per circa 30 minuti. Controllate che i bordi siano dorati e sfornatela. In una manciata di minuti la vostra torta salata sarà pronta per essere servita.
Buon appetito!

N.b la quantità degli ingredienti può variare in base al vostro gusto personale. Anche il tempo di cottura può variare in base al tipo di forno che avete. Controllate sempre :)

Lucrezia Scali
Written by Lucrezia Scali

Leave a Comment