Chi sono

10374063_10202313567574600_5308994977739219171_nSono nata una mattina di primavera a Moncalieri, un comune in provincia di Torino, nel lontano 1986. Tuttavia durante la gravidanza qualcosa dev’essere andato storto perché la sfortuna ha deciso di diventare la mia migliore amica, con buona pace dei simpatici amici immaginari che accompagnavano gli altri bambini.
Cresciuta a pane e Nutella e cartoni animati, ho dedicato molto tempo alla raccolta punti dell’ospedale Regina Margherita che mi ha ripagata con strani regali e una riserva di determinazione in più.

Alle elementari ho scoperto l’amore per la lettura e, dopo aver divorato tutti i libri del Battello a Vapore e della Gaja Junior, sono stata stregata dalla magia di Harry Potter. Una parte di me, il 1 settembre, spera ancora di ricevere la lettera di ammissione a Hogwarts. La scrittura è arrivata più tardi, sotto forma di diario segreto, che tenevo nell’ultimo cassetto del comò chiuso da un fragile lucchetto. Raccontavo storie, che poi erano anche le mie, e scrivevo intere pagine di dediche d’amore per Leonardo di Caprio e i Backstreet Boys.

Bradipo per solidi principi morali, inizio mille cose senza portarle a termine. Così è stato anche per l’Università. Convinta iscritta a Farmacia, dopo “solo” tre anni di frequenza ho deciso di abbandonare per passare alla facoltà di Veterinaria.

Il 2013 ha rappresentato una svolta, perché sono riuscita finalmente a terminare il mio primo romanzo, Te lo dico sottovoce.
Attualmente vivo con un bipede e un animale a quattro zampe nella caotica città di Torino, ma conto di trasferirmi in una grande casa di campagna (cavallo compreso) appena la scrittura mi renderà ricca. Nel tempo libro mi diverto a scrivere in questo sito e riempire migliaia di pagine di Word che aspettano soltanto di diventare libri.