12631285_685258251614320_6605295553448191179_n

Buonasera lettori, come state?
Ormai smetto di scusarmi per il ritardo dei miei post, ma ci tengo a ringraziarvi per la costanza e l’affetto che dimostrate sempre sui social.
Oggi voglio recensire un libro che ho divorato in due notti, un libro che ho avuto il piacere di leggere in anteprima e che desideravo tantissimo… sto parlando di La verità su di noi di Kristan Higgins

Chi non conosce la Higgins alzi la mano! Male, davvero molto male.
Ora vi obbligo ad andare subito in libreria e acquistare uno dei suoi libri, magari proprio l’ultimo pubblicato in Italia dalla casa editrice Harper Collins.
E perchè? Ora ve lo spiego…

Kristan Higgins è una delle poche autrici, almeno tra quelle che conosco, che riesce a sorprendermi ogni volta e che ho imparato ad amare nel corso degli anni. Ogni suo libro è una garanzia.
Non so, credo che ci sia affinità tra di noi e non solo sul piano di lettore ma anche su quello di autore.
Non a caso in ogni suo libro c’è sempre un amico a quattro zampe, che può avere un ruolo più o meno importante nello sviluppo della storia. Il cane diventa quasi un simbolo costante delle sue pubblicazioni ed è qualcosa che aiuta a riconoscerla subito come autrice. Non mi piace parlare di etichetta, ma più di un “simbolo” che permette al lettore di ricordarla con più facilità.
I suoi libri sono una ventata di aria fresca, una boccata di ossigeno dopo una giornata no e piena di stress. Sono poche le autrici ad avere questo effetto positivo su di me, perchè la Higgins si può leggere a ogni età e in ogni situazione. Diciamo che è perfetta in tutte le occasioni.
La verità su di noi ha quel qualcosa in più rispetto ai libri precedenti, forse è una mia impressione ma ho trovato il testo più curato e meglio strutturato. Poi ho davvero adorato l’idea dei pov alterni.
La verità su di noi racconta la storia di due sorelle: Jenny e Rachel.
Jenny lavora confezionando abiti da sposa, si è da poco separata dal marito e si è trasferita altrove.
Nonostante la fine del suo matrimonio, non riesce a dire di no all’ex marito di restare amici, così obbligandola a frequentare lui e la sua nuova compagna. Ovviamente il tutto nel loro ex nido d’amore e on un bebè appena arrivato.
Rachel è sposata, mamma di tre gemelline e vive in un perfetto quadretto famigliare. Tutto procede a gonfie vele ed è soddisfatta della sua sfera privata.
Il romanzo si struttura a pov alterni e qui faremo conoscenza delle due sorelle e dei scombussolamenti che subiranno nel corso della storia. Perchè di colpi di scena ce ne saranno tanti e per tutti i gusti.
Da un lato abbiamo Jenny che si trova come nuovo vicino di casa un uomo davvero sexy, che sembra fuggire da qualsiasi relazione. Mentre lei è ancora emotivamente bloccata in una “gabbia” che la porta a frequentare il suo ex e non riuscire a staccare la mano da quel rapporto ormai finito.
Rachael, invece, è alle prese con una scoperta sconvolgente che rimescola tutte le carte in tavola: suo marito la tradisce con una collega di lavoro. E da qui tenterà in tutti i modi di dare nuove possibilità al suo matrimonio, ma ci riuscirà?
Il lettore si ritrova catapultato nelle vite incasinate delle due protagoniste e a ridere e soffrire per i loro drammi. La Higgins ha una capacità straordinaria di riuscire a catturare la nostra attenzione e farci visualizzare la storia come se fosse davanti a noi. Il libro si legge velocemente e certe battute e pensieri sono davvero esilaranti, mentre altre parti sono molto riflessive e introspettive.
In più occasioni mi sono ritrovata a pensare “che avrei fatto io”?
Potrei stare ore a parlarvi di questa storia, ma non è mia intenzione svelarvi più di tanto. Posso solo garantirvi una commedia romanzata, piena di buoni propositi e buoni sentimenti.

Lucrezia Scali
Written by Lucrezia Scali

    1 commento

  1. Valentina 4 marzo 2016 at 21:21 Rispondi

    Aspettavo un parere su questo libro e il tuo è sempre affine al mio quindi penso che lo leggerò presto!

Leave a Comment