IMG_6852

Sono le 14 di una domenica qualsiasi. Anzi, no. Sono le 14 dell’ultima domenica di aprile e il calendario mi fa notare che anche questo mese è volato. Tra circa due settimane soffierò per spegnere la candela sopra la mia torta di compleanno e diventa inevitabile fare un bilancio dell’ultimo anno. Lo ammetto, mi tremano le ginocchia nel vedere quel numero che aumenta, ma so anche che ho davanti ancora moltissimo tempo per realizzare tutto ciò che vorrei. Aprile è stato un mese tra alti e bassi, diviso tra stess, pianti, sorrisi, voglia di spaccare il mondo e la paura di non essere abbastanza. Si sa, noi donne siamo complicate e basta davvero poco per buttarci giù. Per fortuna esistono tanti momenti magici, unici, speciali, che rendono la nostra vita imperfettamente meravigliosa.

Fermarsi un attimo e comprare qualcosa. No, ogni tanto bisogna essere egoisti e pensare anche a noi. Non deve per forza essere un oggetto costoso, ma qualcosa che desideriamo e che può farci tornare il sorriso. Trovo conforto nel tornare a casa con un regalo. Mi piace scartarlo, anche se so cosa ci troverò dentro, e usarlo subito. Questo mese mi ha portato il tanto desiderato tappeto in vinile per la cucina. Ora ho capito perchè va tanto di moda e tutti lo consigliano: è bellissimo! Facile da pulire e rende la casa più accogliente e con quel dettaglio in più che fa la differenza.

IMG_6436

Federe in lino per l’estate che si avvicina e rendere i vostri sogni ancora più belli. Il lino è diventata la mia ossessione, una coccola alla quale non riesco a rinunciare. Adoro il suo effetto stropicciato che si sposa bene con il mio risveglio, e ancora di più non dover stirare nulla.
IMG_6852

Leggere è il mio porto sicuro, quel luogo dove mi rifugio tutte le volte che ne ho bisogno. Ancora più bello è scoprire nuovi autori italiani e libri che ti tengono in piedi fino a tardi. Perchè posso scusare le mie occhiaie solo se sono il frutto di un libro che mi ha fatto fare le ore piccole.
E poi ci sono le cene, quelle per due. Dove la tv è sempre spenta, la musica accompagna le nostre chiacchiere e ci raccontiamo com’è andata la giornata. Il forno ancora caldo, un bicchiere di vino e il suono di una risata tra un boccone e l’altro.

IMG_6867 IMG_6449

E poi cosa c’è? Ah, giusto. Le candele sempre accese, un profumo dolcissimo che si sprigiona in tutta la casa e rende più magica la serata. Stretti in un divano che potrebbe ospitare quattro persone, ma noi ci facciamo piccoli perchè l’altra parte è occupata da Bubu. I piedi allungati su un pouf e il tv sintonizzato su Netflix. Il dopo cena che preferisco. E ultimamente accendo sempre Sea Air, una delle nuove fragranze Yankee Candle.IMG_6861

E aprile si conclude con una nuova amica che non teme il mio pollice nero come la pece. Fa parte della famiglia pilea peperomia ed è stata acquistata da Ikea. Lo so, riesco a tenere in vita solo piante grasse, a volte nemmeno quelle, ma ho deciso di darmi un’altra possibilità. Devo dire che ci sto riuscendo, infatti la piantina ha piena fiducia in me e stanno spuntando delle baby foglioline.
IMG_6750

E questa è la playlist che mi ha accompagnato per tutto il mese di aprile. Una raccolta di trenta canzoni, una per ogni giorno del mese. Spero che vi piacerà.

Lucrezia Scali
Written by Lucrezia Scali

Leave a Comment